Pasta Mari & Monti

Anche se l’0ra di pranzo è passata da pochi minuti quest’oggi ho deciso di vestire i panni di "Cheff-Spaik" e rivelare al mondo intero, o almeno quella parte che giornalmente ci segue e sostiene, la ricetta nata a napoli della mitica "PASTA MARI&MONTI"©! (n.d.a. quello che sto per rivelarvi è frutto della semplice fantasia di cuochi-studenti universitari dunque non copiamo o imitiamo nessun collega famoso e non accettiamo rivendicazioni o reclami di sorta).

INGREDIENTI, per 4 persone:

  • 1/2 cipolla, per gli amanti del genere, altrimenti un pò di meno
  • olio q.b.
  • 3 scatolette di tonno da 80 gr.
  • 3 o 4 fettine di prosciutto crudo, salame napoletano o salame milanese
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 1 confezione di pasta, a scelta, meglio se farfalle, da 500 gr.

Iniziamo a far riscaldare in una padella di media grandezza l’olio a fiamma bassa, dopodichè prendiamo la mezza cipolla e iniziamo a triturarla con l’ausilio di una mezza luna, in mancanza di questo utensile va bene anche un normalissimo cortellaccio da cucina. Versare la cipolla ben sminuzzata all’interno della padella con l’olio e far soffriggere il tutto per circa un minuto; preventivamente bisogna aprire le scatolette di tonno e farle sgocciolare ben bene, in modo da versarle all’interno della padella prima che la cipolla si bruci e rovini tutto il piatto. Far cuocere il tonno e la cipolla a fiamma moderata fin quando non diventi una sorta di pastetta ben cotta, che abbia assorbito gran parte dell’olio, dunque sminuzzare accuratamente le fette di salame o prosciutto, questa operazione va compiuta tassativamente con le mani, e metterle nella padella insieme al tonno per alcuni secondi. Quando abbiamo finito di mettere il prosciutto apriamo il frigorifero, prendiamo la panna e dopo aver tagliato con una forbice tutta la parte di sopra versarne il contenuto nella padella, facciamo amalgamare per bene tutto il contenuto per qualche minuto dopodiche spegniamo la fiamma. Naturalmente durante tutte queste operazioni abbiamo anche acceso la fiamma sotto l’acqua per la pasta in modo che le due operazioni vadano all’unisono e dopo circa 20 minuti, o giu di li,  si scola la pasta la si riversa nella pentola e si aggiunge la nostra miscela di tonno per amalgamare il tutto. Facciamo le nostre porzioni e serviamo il piatto tanto agognato sulle vostre tavole, grazie! (p.s. per chi volesse aggiungere un tocco di mediterraneità al tutto può aggiungere sul suo piatto una spruzzata di origano)

4 thoughts on “Pasta Mari & Monti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.