La mia miss italia 2008

Uff! Come ogni anno a questa parte, in questo periodo, si svolge la consueta manifestazione nazionale per eleggere "la più bella d’italia" (N.d.A.: che poi sappiamo tutti non è così: ci sono innumerevoli ragazze, anche qui a Benevento 10 volte molto più belle delle concorrenti che vanno ogni anno a Salsomaggiore terme, vedere il link di Miss Italia 2007: Il club delle prime cozze).
Così come fu per l’anno scorso, non ho visto nessuna delle serate in diretta tv, e neanche per caso, cambiando canale (ormai quando guardo la tv vedo solo i pacchetti SKY!).

L’unica cosa che ho fatto è stata vedere le prime 30-40 concorrenti, di sfuggita sul sito di Repubblica, ma solo perchè ho trovato il link nel DaveBlog.<

br />
Una sola mi ha colpito veramente, la numero 20: Marianna Di Martino De Cecco.

Guarda caso, così come è capitato negli anni passati: 2005 – L’ultima volta che ho mandato a fanculo il tv; 2006 – Sono quasi un mago…quasi…, anche quest’anno ho azzeccato la seconda classificata che secondo me doveva essere la vincitrice.

Se c’è ancora qualcuno che non crede ai segni del destino, l’anno prossimo vedrò di ricordarmi per tempo, e di stilare (una volta viste le foto delle concorrenti) una cinquina o anche solo 3 nomi di possibili vincitrici per me, e verificheremo insieme se ho avuto ragione o no;
sta di fatto che ogni anno mi meraviglio sempre di me stesso.

Evidentemente in fatto di gusti di donne me ne intendo e non poco…

P.S.: aggiornata la lista dei link a sinistra: la cara Simo-Pimpi dopo aver cancellato i suoi SpacesMsn e Myspace, ha cancellato anche il suo Flickr. Peccato, c’est la vie!

3 thoughts on “La mia miss italia 2008

  1. la ragazza che ha vinto io l’avevo data x vincente intorno alle 22.00…se si poteva scommettere avrei vinto 😀

    albè dimmi dove stanno ste belle ragazze di cui parli…mi sa che t sbagli

  2. albè ma se prima dici ke so cozze e poi dici ke ti intendi di donne se hai azzeccato la seconda “cozza”, i conti non mi tornano…hihihi

    spaik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*