30 volte grazie

Secondo esame della laurea specialistica (N.d.A.: Elementi di direzione artistica), e secondo 30 consecutivo. 2 su 2! Mi preme ringraziare necessariamente, e prima di tutto, i 3 storici amici della PAS che hanno permesso che giungesse questo risultato:
Roberto Balestrieri (DJ Masso), Vincenzo D’Argenio (Last Il Pario) e Marco Ievole (Spaik17).

GRAZIE RAGAZZI!

Come spesso mi capita quando vado a Napoli, anche questa volta ho un aneddoto da raccontare.
Arrivo alla stazione verso le 13, ho il treno per Benevento alle 14e03, decido di andare a mangiare una cosa al Mc Donald’s, e visto che è andata bene, festeggio con un mc menù invece di un semplice cheeseburger.<

br />
Mi siedo ad un tavolo e consumo il pasto. Mentre sono lì una ragazza con la valigia mi chiede se può sedersi al mio tavolo, io acconsento pensando che stesse prendendo posto nel frattempo che qualcuno/a che fosse con lei ordinasse per entrambi.

Passa qualche minuto ma non succede niente di questo, allora offro lei qualche patatina per fare anche un pò di conversazione; in fondo io stavo mangiando e lei era giusto seduta di fianco a me.
Si inizia col parlare del cibo del Mc; si passa al fatto perchè ci si trovasse entrambi lì, e parlando anche di sceneggiatura, cinema, cinecittà a Roma, lei mi dice che veniva apposta da lì, e che ha appena registrato una puntata di Uomini e Donne in qualità di corteggiatrice di un certo Gionatan. E pensare che stesso il giorno prima a casa di Spaik, avevamo visto un pò della trasmissione, io che non la vedo mai.
Che incredibile coincidenza!

Alla fine non le ho promesso che l’avrei vista in tv, lungi da me posare nuovamente gli occhi su quella trasmissione, ma ci siamo comunque augurati entrambi buona fortuna per le rispettive carriere.

P.S.: Ieri poi, (dopo aver dormito poco meno di 4 ore la sera prima per paura di non svegliarmi in tempo per l’esame), sono andato a letto incredibilmente prima dell’1 di notte, quindi non sono manco sceso perchè non ce la facevo proprio fisicamente.

2 thoughts on “30 volte grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*