Come il Konte!

Freddo giovedi sera, nuvole di vapore si alzano tra di noi, entriamo, ambiente caldo e accogliente, luce soffusa, seduti in cerchio ordiniamo da bere. 2 chiacchere, 4 risate, 5 birre e 1 acqua, la serata va avanti, dolce sapore di curry all’interno di un gustoso panino, sete, birra che scende e voglia di nicotina, andiamo? si! Porta che si apre e notte fredda che ci abbraccia, entra tra lo strato folto dei nostri soprabiti, imperterrito ci accarezza la cute. Non tarda ad arrivare la sensazione di brividi che aizza i nostri bulbi piliferi, "pelle d’oca" è il primo e unico pensiero che ci fulmina e ci fa delirare. L’oca la conosciamo bene, uccello acquatico migratore di cui wikipedia ci fornisce alcune delucidazioni, ma allora, li, a quell’ora, perchè ci sorge il dubbio, qual’è la differenza tra oca, anatra e papera, silenzio, cervello aiuto! Niente da fare, tutto è postdatato ad oggi, la mente corre a queste pagine che ci delucideranno sicuramente: wikipedia-anatra e wikipedia-papera, sperando che tutto si risolva, ma sarà cosi? La cenere bacia il filtro ingiallito, viene buttato via e si spalanca la porta di quel luogo caldo tanto voluto…una sola frase: domani post!

3 thoughts on “Come il Konte!

  1. spaik!!!!fai pai!!!!!

    sei un genio!un post me.ra.vi.glio.so!!!!

    non sei riuscito a scrivere in kamestyle ed è un bene!;) sei stato grande!!!!!!!!!!!bellissimi i primi 14 righi e gli ultimi 4!!!!!!!!come direbbe reno:”voto diiieciii e llode!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.