Stinco di santo

Eh sì, mi sa che prima o poi, uno dei miei due stinchi farà questa fine.
In pratica con oggi ho disputato 3 partite a calcetto in 3 giorni, cosa che non facevo da anni, forse addirittura più di 10, ora non ricordo, però sicuramente è così.

Forse ho trovato anche di cosa soffro, ma devo approfondire la cosa.
Oggi poi ci son stati momenti che se stavo fermo sentivo tutto il dolore accumulato, mentre se mi muovevo non lo sentivo.
Alla fine diciamo che le due partite precedenti son servite per alzare la mia resistenza, visto che non avevo il fiatone, anzi ne è pure uscita una buona partita corredata anche da un bell'hattrick!<

br />

Stinco di santo in tutti i sensi, visto che in tutte e tre le partite, diciamo che ho fatto favori alla persona che mi ha chiamato, visto che ho dato sempre l'ok, a poche ore dalla disputa del match, ieri addirittura solo mezz'ora prima.
Ieri e l'altro ieri poi mi son trovato sempre nella squadra che ha subito un infortunio, e per questo si è giocato un uomo in meno, perdendo entrambe le partite, oggi invece non è andata così, e abbiamo vinto addirittura per 16-8!

Vabbè, mi sa che ho dato troppo spazio a 'sta cosa, e presto su facebook solidarizzerò con lo stoicismo, o ne diventerò fan.
Ieri comunque volevo scrivere un post sul countdown per il mio vero compleanno, perché ci trovavamo esattamente a meno sette giorni dall'evento, però ho preferito soprassedere, perché veramente non sapevo cosa dire.
Domani sarà pasqua, e lunedì pasquetta, e per questa occasione, devo vedere se riesco a mettere in atto un'idea che mi è venuta in mente, in realtà sarebbe un'emulazione vera e propria, ma saprete meglio tra qualche giorno.

P.S.: sempre ieri, grande ritrovo con un mucchio di vecchi amici per organizzarci per pasquetta stessa, abbiamo rinverdito i fasti del passato. Grandi tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

*