La mia opinione su Cassano non convocato in nazionale

Qualche tempo fa, in una discussione nel forum di Hattrick, si parlava di Nazionale e delle scelte fatte da Lippi.
Naturalmente si dibatteva sulla non convocazione di Cassano, ponendo poi l’accento sulla “presunta” (N.d.A.: dico così perché prove documentate non ce ne sono) aggressione del suddetto FantAntonio ai danni del figlio di Lippi, Davide, che all’epoca era un agente procuratore della GEA.

Secondo alcuni utenti, in una discoteca Lippi figlio predisse a Cassano la fine prematura della sua carriera se non fosse passato sotto la scuderia della GEA; il calciatore barese, di tutta risposta, lo colpì con un pugno ben assestato in faccia.
Secondo altri ancora, Cassano doveva essere convocato a prescindere da questa situazione, così come lo convocava senza remore Donadoni, quando quest’ultimo era ancora CT.

Il discorso passò poi su Ambrosini:
perché anche il neo capitano del Milan non viene convocato da Lippi, mentre con Donadoni sì?

Ed è stato allora che nella mia mente ha preso corpo l’immagine del perché anche Ambrosini fosse ostracizzato da Marcello Lippi: in quella stessa discoteca in cui Cassano prese a pugni Davide Lippi, c’era anche Massimo Ambrosini, e non per caso, visto che il suo scopo era quello di mantenere da dietro il figlio del CT, onde impedire che egli si muovesse e che Cassano mancasse il bersaglio.

Un altro motivo per cui il CT Lippi si ostina a non convocare Ambrosini, a parte questa mia fantasia, sinceramente non riesco a trovarlo.
La prova documentata del perché invece il CT continua a voler convocare Gattuso, nonostante ultimamente faccia pena, tra infortunio pre Confederation Cup, e il mancato utilizzo in questo campionato, è da ricercare in questa foto:

tumblr_inline_mnzw8cp7bh1qz4rgp

Ecco qual è il vero motivo!
Agli scorsi europei Gattuso vendicò il figlio di Lippi colpendo con un destro diretto Cassano, reo di aver fatto lo stesso con Davide Lippi. Che scoop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.