La mia autostima ringrazia: il fascino che non ti aspetti di avere.

Stasera stavo passeggiando tranquillamente con un gruppo di amici per il Corso Garibaldi, e ad un certo punto, appena superata a scendere Piazza Roma, dove era appena finita la manifestazione “Benevento in bancarella”, incrociamo una signora che suppongo avere tra i 35 e 40 anni, che mi guarda in faccia e mi sorride.

Io continuo a camminare come se nulla fosse, questa donna mi affianca e mi supera, e appena mi ha superato, mi dà una pacca sul sedere.
Interdetto dal gesto da me inaspettato, mi giro subito dietro e vedo che questa signora continua a sorridere nei miei confronti e poi prosegue il suo cammino.

Oddio, è la prima volta che mi succede una cosa simile.
Qualche mio amico amante delle MILF mi direbbe: “Ma com’è? Non ci hai fatto niente? Non sei andato a parlarle per combinare qualcosa?
Innanzitutto è stata una sorpresa, una cosa imprevedibile, e poi sinceramente questa donna non era brutta, ma neanche tutta questa gran bellezza, quindi col senno di poi forse avrei solo ringraziato ricambiando il sorriso.

Di certo quel che mi fa piacere, è che non sono invisibile al genere femminile così come credevo tempo fa, non tutte le donne sono immune al mio (discutibile) fascino.
Punti in più per la mia autostima in questo periodo per me di certo non felice (e sono stato diplomatico).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.