Il Pario’s top 3 hardcore things in the Last 22h!

Ne avevo già sentito parlare, ma solo ieri mi sono imbattuto nel singolo degli Gnarls Barkley: "Crazy", che precede l’album "St. Elsewhere" ufficialmente (e sottolineo ufficialmente) in uscita il 9 maggio prossimo e già nel Guinness per aver scalato le charts inglesi! Per stilare le real-classifiche infatti, per la prima volta è stata presa in considerazione anche la musica regolarmente acquistata in rete! Danger Mouse (il ghost producer dei Gorillaz) e Cee-Lo (cantante dei Goodie Mob) ci regalano un viaggio attraverso i vari registri della musica black di cui Crazy senza dubbio esplora la zona più nu-soul! Per me è già un classico! E’ raro che riesca ad apprezzare tanto un pezzo pop (e questo lo è, anche se nell’accezione più nobile del termine), ma quando la musica è fatta con i controcoglioni… anche questo è hardcore!

 

 

Che dire su questa tintura per pellami passata alla storia perchè usata dalla stragrande maggioranza dei writers come inchiostro per ricaricare i loro markers?! Beh, ieri stavo facendo questa simpatica operazione mentre chattavo, risultato? La mia testiera è irrimediabilmente macchiata e mi sono lavato più volte le mani nelle ultime ore che dall’inizio dell’anno! Il Nero d’Inferno oltre ad essere un miracoloso liquido a base alcoolica (mmmhhh, alcool!) è una delle cose più fighe mai creata dall’uomo… Vandaland on my motherfucking mind!!!

 

 

  

Ieri mattina ho finito di scaricare questo film dello stallone italiano per eccellenza datato 2004. Devo dire che mi ha molto colpito per alcune trovate niente male! Rocco si sà, è stato da sempre alla continua ricerca della perfetta scena real hardcore e a mio avviso vi si avvicina molto nella seconda metà della pellicola all’interno di un pub praghese! Potrei raccontare per filo e per segno tutto quello che precede l’orgia liberatoria ma perchè togliervi questo gusto?! Ve lo consiglio caldamente… davvero! E poi come resistere agli strambalati "dialoghi" in spaghetti english messi in piedi dal nostro mangiapatatine che tra Nasty, Yes,yes! e Jesus Christ buttati lì a caso trova anche il tempo per qualche frase di senso compiuto (o quasi): "What’s your name, baby? My name is Rocco, and you?" "Marketa!" "Marketta? Ah, sei proprio una marchettara nata, eh?!"… Stile!

2 Risposte a “Il Pario’s top 3 hardcore things in the Last 22h!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *