Frosinone Benevento 3-2. Lucioni: dà fastidio perdere così

La rabbia per la sconfitta di oggi (Frosinone Benevento 3-2), mi ha spinto a seguire con più attenzione, in tv, le dichiarazioni e reazioni dei protagonisti dopo lo scandalo avvenuto oggi, questo è quello che ho riportato, partiamo dallo sfogo del capitano Fabio Lucioni (d’altronde, sono sempre uno pseudo giornalista sportivo…)

fabio-lucioniGROSSO RAMMARICO – C’è rammarico per il semplice fatto che si lavora tutta la settimana su delle situazioni, che poi in partita vengono vanificate su azioni come il secondo gol del Frosinone. Il rammarico sostanzialmente è per quello perché abbiamo tenuto la palla, ed eravamo venuti qui per fare punti per regalare un buon Natale a tutti, e soprattutto a noi. Poi ripeto l’impegno credo che c’è stato e non si può dire il contrario, ripeto l’errore abbastanza grave su quel secondo gol dà fastidio.

DIAMO FASTIDIO – Siamo una squadra che dà fastidio, se ogni fallo mezzo e mezzo non ci viene mai fischiato evidentemente diamo troppo fastidio, siamo una squadra con gli attributi che ha dato filo da torcere ad una squadra importante per questa categoria, e che l’anno scorso ha disputato la serie A.

ECCESSIVO RECUPERO – Partiamo dal presupposto che c’è un minuto e venti secondi in più di recupero, visto che la partita era già finita. Battono il calcio d’angolo e la palla passa nell’unico punto in cui possono fare gol, tra Buzzegoli e il palo, non si tratta di disattenzione, ma quando le partite sono finite, l’arbitro deve fischiare la fine, altrimenti si procede sempre a oltranza.

LAVORIAMO SEMPRE SODO – Sono molto equilibrato ma a me dà fastidio che ci alleniamo sempre a 3000 durante la settimana, e dà fastidio vedere vanificato da altri il proprio lavoro. Oggi era uno scontro diretto perché era di alta classifica quindi dà fastidio perdere, quello è sicuro.
Dobbiamo continuare a lavorare sodo e a fare il calcio che sappiamo fare, e potremo toglierci tante soddisfazioni.

GRUPPO – La bravura di questo gruppo è riuscire a restare in gara sempre fino alla fine, chi gioca gioca fa la sua prestazione e non sfigura davanti a nessuno, perché quando si applicano i concetti di un allenatore meticoloso, questi sono i risultati. Quando fai queste prestazioni, dovrebbe essere difficile perdere, e invece…

SORRISO AMARO – Il mio è un sorriso amaro perché sapere che anche Sky ha definito clamoroso il secondo gol del Frosinone in fuorigioco, perché è doppiamente una beffa. Ci tengo a chiudere qua il discorso perché non voglio portarlo più avanti altrimenti sarebbe inutile.
Colgo l’occasione per augurare felice Natale a tutti perché sono comunque tutti orgogliosi per quello che ha fatto la squadra fino a oggi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*