Che fine farà lo Stregone?

Oggi c'è stato un assembramento dei tifosi fuori lo stadio, approfittando dell'incontro del presidente Vigorito con lo staff tecnico e i giocatori, per parlare dell'eliminazione playoff, molto probabilmente anche del calcioscommesse in cui si è ritrovato invischiato il Benevento, e decidere chi resta e chi va via per la prossima stagione.

In tutto questo, c'ero anche io nella folla, assieme anche ad altri giornalisti giunti sul posto per carpire qualche notizia per succulenti articoli.<

br />

Purtroppo alcuni tifosi (per lo più ragazzini tra i 15 e i 18 anni) hanno pesantemente insultato alcuni giocatori tra cui anche il capitano Clemente (che si è scoperto poi in serata, non avere niente a che fare con il calcioscommesse).
Attestati di stima per quasi tutti i giocatori giunti quest'anno, soprattutto i giovani, e contestazioni per la vecchia guardia.
Il presidente ha detto solo di lasciarlo lavorare, e di stare tranquilli, ma non c'è ancora niente di certo sulla sua permanenza.
Io da tifoso, e per quello che ha fatto Vigorito in 5 anni di presidenza, spero vivamente che decida di rimanere, altrimenti possiamo dire ad ambizioni maggiori in ambito di risultati sportivi.

Molti tifosi dicono "solo per la maglia"; che senza Vigorito il calcio a Benevento continuerà ad esserci, anche se la squadra militerà in serie inferiori.
Sì ok, ma vuoi mettere con il salire in serie B, o addirittura serie A?
E senza una società forte alle spalle, che è quella che abbiamo finalmente dopo anni e anni, dove vuoi andare?
Incrociamo le dita.

One thought on “Che fine farà lo Stregone?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*