Caro ucraino conosco uno che…

Ma chi è l’ucraino del titolo? Ecco chi è: Nikolai Kutzenko, un 34enne calciatore dilettante.
E che cosa ha fatto? Beh, il tipo ha percorso una maratona impiegandoci 10 ore.
Dov’è la notizia? Basta vedere la foto: per tutto il tragitto percorso non ha mai smesso di palleggiare.

Sì, bravo bravo, ma caro ucraino Kutzenko, conosco uno che è capace ben più di te: è beneventano; durante la notte con metà cervello dorme e con l’altra palleggia; di solito calca i campetti di Bibbò a contrada Pezzapiana il martedì il giovedì e la domenica; purtroppo per lui, non trovò gente per giocare né a Natale e nè a Pasqua, sebbene avesse prenotato il campo con somma sorpresa del Presidente; in una partita di beneficenza, il nostro eroe sannita ha osato chiamare un fallo di mano a Julio Gonzalez, dicendogli: “Ti ho visto sai che la prendevi di mano… E’ rigore! Batto io!“; i Looney Tunes lo hanno chiamato per una nuova sfida interplanetaria, questa volta a calcio e non a basket come con Michael Jordan, e nonostante il tempo della partita fosse già finito, ha chiesto di giocare altri minuti fino a che la sua squadra non ha segnato.


Ebbene questo “superuomo”, amico della palla di cuoio come il famosissimo Oliver Hutton (Holly & Benji/Capitan Tsubasa), di nome fa M/ario, e di cognome fa A/quino, e potrà tranquillamente stracciare l’atleta dell’Est, in qualunque momento, perchè ha intenzione di girare il mondo in 80 giorni palleggiando e non fermandosi mai!

Vienilo a prendere ora, caro Nikolai!
Sarà lui ad andare allo Show dei Record, ospite di Barbara D’Urso!

Prossima tappa del Tour: gli anelli di Saturno!!!

2 thoughts on “Caro ucraino conosco uno che…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.