1. STUFA ALOGENA:Ieri è stata la prima vittima del mio acuto nervosismo. C’è mancato pochissimo che non picchiassi a sangue mia madre che, anzichè vedere il da farsi per trovare una farmacia di turno e procurarsi del talco mentolato per il mio prurito devastante, guardava “Buona Domenica” in tv! Prima ho preso a bestemmiare come un ateo nei giorni di festa per attirare l’attenzione, ma erano troppo presi dalle avventure di Costanzo & Co. Allora continuando ad enunciare irripetibili favelle ho sfondato la stufa sbattendola in fronte al frigorifero! Avrei voluto che qualcuno mi avesse chiesto: “Ma che ti è saltato in mente?” e rispondere: “Non lo sò, volevo distruggere qualcosa di bello!” (proprio come succede in Fight Club… solo che la stufa non era bella, era già mezza rotta e mio padre è anche riuscito a ripararla! Cazzo!)

2. CIPOLLA: Ecco di cosa odoro/puzzo dopo quasi 10 giorni che non mi lavo escluso qualche saltuario bidet

3. ORINA IN BRODO: Piscio brodo! Ho mangiato tortellini in brodo oggi a pranzo e sto pisciando al gusto di dado Knorr già da alcuni giorni… mistero

4. FRIGGITORIA: E’ ciò che sembra la mia schiena martoriata da queste merdose vesciche! Più volte mi sono tirato il flash-trash di essere a bagno in una friggitrice con tutte quelle bollicine che mi scoppiano in cui cuocio lentamente, non è dolore ma peggio: Fastidio! (Kaos rulez!)

Una risposta a “”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *