23/23 Congiunzioni Astrali.

Prima di tutto, mi permetto di fare una tiratina di orecchi al resto della PAS*, l’argomento è il luogo in cui sto scrivendo. Abbiate più vita attiva sulla tastiera del pc, e non limitatevi solo a commentare a voce! Vabbè, ora che ci penso, posso giustificare ognuno di loro:

DJ MASSO: da quando il macaco bergamasco [http://kameilkane.altervista.org/109/] è riuscito a sfuggire dalle grinfie del suo aguzzino, il nostro procace amico non ha più aggiornato il suo sito (www.djmasso.tk), e non ha più messo mano sul blog; qualcosa vorrà pur dire…

SPAIK: il più anziano di noi è anch’egli giustificabile se vogliamo, ma solo perchè è uno studente fuorisede come me, ma non ha le mie stesse possibilità di accedere ad internet all’università. …Però un post tra venerdì sera e domenica sera, poteva pure uscirci…

ZIA: con lei non so più come comportarmi… sono 3 mesi che le chiedo le foto del concerto dei Subsonica [http://kameilkane.altervista.org/156/], 1) perchè sono io che le voglio 2) perchè c’è l’amico Sandro [http://www.pdcisangiorgio.splinder.com] che ogni volta che ci sentiamo su MSN me lo ricorda sempre. Anche per la Zia vale il discorso fatto con Spaik, visto che lei studia a Roma.

LASTILPARIO: il PAS* Creator sono mesi che non ha il modem per connettersi al web, ma sono solo pochi giorni che si è abbonato alla flat di AliceADSL, certe volte ha scroccato la connessione da qualcuno, comunque non ha più la password di splinder (e come lui anche il chiattone, ma per il ciacco provvedeva il macaco…) e si deve reiscrivere…

Alla fin fine rimango solo io, e nessuno ha parlato di ciò che è successo sabato sera, quindi colmo la lacuna. Sarò breve più delle altre volte, poi gli interessati provvederanno nei commenti a rimpolpare ciò che ho detto.

SABATO 22 OTTOBRE/PRIME ORE DI DOMENICA 23 OTTOBRE.

L’appuntamento era alle 21.30 (orario dato da Il Pario) all’ultima panchina, zona Bar Capriccio, verso la questura di BN, vicino lo STOP. I primi ad arrivare puntuali siamo stati io, Tony Doolittle e CienzoZizzaniaMan.

I tre festeggiati Pario, Guiduccio (+ Nunzia) e Grazia (+ Valentina e altri amici), si sono presentati in ritardo chi prima e chi dopo; in mezzo sono arrivati tutti gli altri invitati (in ordine sparso): SpaikAC, Gianluca & Simona, Tokombo & Maradona, la Zia + Antonella, Emilione il PAS*-tore, Martina freddolosa e vegetariana, Alfredo e Carolina. Grande assente della serata, DJ Masso a Brescia per il campionato di rugby che sta disputando (ha perso ancora…)

In totale eravamo una ventina di persone. Gente si è presentata durante il corso della serata per fare gli auguri: Francesco il fratello di Tokombo, La Nonna (sorella de La Zia) + Michele, il Rutio nazionale, Gerardo VitaActiva [http://www.vitaactiva.splinder.com/], Paoletto, e tanti altri che non ricordo.

Il devasto è stato TOTALE! L’arsenale, visto ad inizio serata, era più di quanto potesse servire, invece è bastato giusto giusto.

I regali: il Pario ha ricevuto un cappellino della Rizla e una felpa della Puma; Grazia invece ha avuto un peluche che si riscalda nel forno (?!?) (Guido voleva farle una gallina-peluche con un uovo in culo) e un paio di orecchini; Guido aveva espressamente richiesto il doppio CD di Guccini (e ha finto di essere rimasto sorpreso al suo scarto) ed un Cylum/Calumet della Pace/Pipa per sigarette che fanno ridere.

La serata si è conclusa senza problemi e tutti si sono divertiti, le fotografie fatte con la digitale di Pario, poi parlano chiaro.

Ok. FINE

Una risposta a “23/23 Congiunzioni Astrali.”

  1. 😀 gliele hai cantate, eh!? e da parte mia alla Zia.. ben fatto.

    Ma ti conviene lasciar perdere, anche io (ti ricordi cdr?) scleravo a starci appresso da solo quando speravo potessero farlo tutti.

    Conviene esser orgogliosi di mandare avanti la baracca e fare la propria strada. Magari con uno stile meno rigido, Kame, mi pare di leggere le mie notizie… ma parli dei tuoi amici, delle tue cose, insomma, volendo: + sciolto. Fatti passare il kalumè del post qui sotto.. e fa la pace con te stesso. ;P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *